I° ASB: COSI’ COSI’ LA PRIMA

Autunno
Scacchiere in quiete

Dopo un lungo periodo di assenza ritornano gli Open validi per le variazioni Elo in provincia di Brescia. Per quasi tre anni, infatti, l’unica occasione per poter giocare in un torneo a tempo lungo e valido per l’acquisizione delle categorie e delle variazioni Elo, è stato l’appuntamento irrinunciabile del Campionato Provinciale Assoluto.

Dopo i tentativi del Circolo Scacchi Ghedi con due edizioni dell’Open d’Autunno, questa volta, quattro Circoli bresciani si sono uniti per dar vita al I° Festival Week-End Autunno Scacchistico Bresciano, di cui vi avevamo dato notizia in un nostro precedente articolo (QUI).

Autunno
La sala di gioco

Dobbiamo, purtroppo, nonostante il discreto risultato trattandosi di una prima edizione, sottolineare che la partecipazione non è stata certo entusiasmante. La Manifestazione, suddivisa in un torneo Open ed in uno Promozione, ha raccolto in tutto 38 partecipanti. Il 14% di tutti i giocatori tesserati con i cinque Circoli del bresciano. Un dato che lascia l’amaro in bocca, addolcito appena dalle tante concomitanze nei due fine settimana in cui si è svolto il torneo, e che segna, forse, in via definitiva, l’abbandono della formula doppio Week-End.

Come dicevamo sopra, tuttavia, gli organizzatori, che molto impegno hanno profuso nel cercare di organizzare al meglio questo appuntamento, hanno l’intenzione di ripetere anche per il prossimo anno l’Autunno Scacchistico, con delle novità e con una formula meno impegnativa per i giocatori.

Accogliamo, quindi, il ritorno di tali manifestazioni come un dato positivo ed un traguardo raggiunto dallo sviluppo del movimento scacchistico. Pochi anni addietro, difatti, sarebbe stato impossibile solo pensare di poter organizzare una tale manifestazione.

I Risultati

Soddisfazioni agonistiche sono, del resto, arrivate per tutti i quattro Circoli bresciani rappresentati. La Compagnia della Torre ha fatto incetta di podi nei due Tornei.

Autunno
Il CM Bosio Devis

Nell’Open, infatti, si è classificato primo assoluto con 5 punti su 6, imbattuto, il Candidato Maestro Bosio Devis; premio di fascia, miglior Seconda Nazionale e quinto posto assoluto, per Bortolotti Francesco; primo e secondo degli Under16, rispettivamente, Benedetti Alex e Bortolotti Alessandro. Due i podi, invece, nel torneo Promozione, con Rusanov Ernest, 5 punti su 6, e Bergomi Fabrizio con 4 punti su 6, mentre Celato Sebastino conquista il premio come miglio Under12.

Autunno
Il CM Agnelli Francesco

La Asd Scuola di Scacchi Torre&Cavallo piazza, da parte sua, sul secondo gradino del podio e sul terzo, rispettivamene, il Candidato Maestro Agnelli Francesco con 5 punti su 6 e il Prima Nazionale De Angelis Helaman; terzo classificato Under16 Cedoni Gabriele che chiude il suo torneo con 2,5 putni su 6.

Autunno
Il CM Cesare Cristiani

L’Ad scacchi Franciacorta, invece, conquista con il Candidato Maestro Cesare Cristiani, a 3,5 punti su 6, il premio di fascia, mentre nel torneo Promozione Bracchi Davide, al suo primo torneo, con 4 punti su 6 conquista il premio come miglior Under14.

Autunno
Il non più NC Delia Andrea

L’Asd Circolo Scacchi Ghedi, infine, piazza al quarto posso assoluto l’Inclassificato Delia Andrea che, con 4 punti su 6, è stato autore di una performance da Candidato Maestro; nel torneo Promozione conquista il terzo posto Bozzoni Paolo, con 4 punti su 6, mentre Zoni Tiziano vince il premio come miglior Under8.

La Manifestazione è stata ben diretta dall’AR Migliorati Michele e dall’AN Brigati Alessandro.

Gli Organizzatori ringraziano, infine, l’ospitalità presso la sede Provinciale dell’Avis di San Zeno.