Challenge Giovani Lombardia: un altro successo bresciano

La Challenge Giovani della Lombardia è una manifestazione ideata dal Comitato Regionale Lombardo (CRL) della Federazione Scacchistica Italiana (FSI) allo scopo di dare un valore aggiunto ai tornei giovanili, che si svolgono sul territorio lombardo. In parole semplici non è altro che un circuito di gare collegate da una classifica unica. Il circuito è costituito da tutti i tornei giovanili disputati in Lombardia ed autorizzati o dal CRL o dalla FSI (si parla quindi di gare omologate), per maggiori dettagli sul Regolamento della manifestazione potete cliccare QUI.
La finalità della Challenge Giovani della Lombardia, leggendo il regolamento, è duplice: da un lato incentivare i Circoli all’organizzazione di eventi riservati ai giovani; dall’altro spingere i giovani a partecipare alle manifestazioni organizzate da Circoli diversi favorendo, in tal modo, il confronto con diverse realtà del movimento scacchistico lombardo.
Nella provincia bresciana, il movimento scacchistico giovanile vive un momento di grande fermento. Il progetto “Scacchi a Scuola” coinvolge un numero sempre maggiore di Istituti Scolastici, portando sempre più ragazzi nei Circoli. I Circoli, d’altra parte, organizzano molte manifestazioni dedicate ai giovani. La conferma di tutto questo lavoro la si può ritrovare osservando i dati della Challenge Giovani della Lombardia.
Sfogliando, infatti, i libri della Manifestazione negli anni 2016 e 2017 la seconda provincia per numero di partecipanti è proprio Brescia, così come potete osservare dai ritagli che vi proponiamo.

Giocatori per provincia 2016
Giocatori per Provincia_017

Questi incoraggianti e positivi risultati, inoltre, sembrano avviati a dare maggiori frutti nel 2018. L’edizione 2017/18 del Grand Prix Bresciano ha, con le sue dieci tappe omologate, dato una grande spinta ai nostri giovani per scalare la classifica della Challenge Giovani della Lombardia. Troviamo, infatti, ben quattro bresciani tra i primi dieci classificati, inoltre i nostri giovani sono in lotta anche per alcuni premi di fascia. Mancano, certo, ancora quattro mesi alla conclusione dell’anno e della manifestazione, ma ci sono tutte le premesse per cercare di raggiungere un altro obiettivo importante, che premierebbe e rimarcherebbe l’ottimo lavoro svolto dai Circoli e dal Delegato Provinciale.
Tutti coloro che volessero spulciare tutti i risultati dei nostri piccoli scacchisti, possono consultare la classifica completa cliccando QUI. Noi vi presentiamo qui una istantanea dei primi dieci.

Classifica_08_2018

Con la promessa di tenervi aggiornati sui risultati finali di questa manifestazione, facciamo i complimenti ai Circoli di scacchi bresciani, che stanno raccogliendo i meritati frutti del loro faticoso lavoro sul territorio.

UN DVD PER BAMBINI