C.I.S. U16: ANCORA UN TITOLO NAZIONALE

Si è concluso domenica 4 novembre il Campionato Italiano a Squadre Under 16. La fase finale si è giocata dall’1 al 4 novembre a Gabicce Mare con l’organizzazione dell’Asd Circolo Scacchi Fano 1988.

Nella splendida sala congressi dell’Hotel Michelacci, si sono affrontate 58 squadre, provenienti da tutta Italia, suddivise nelle Categorie Under10 (19 squadre), Under12 (16 squadre) e Under16 (23 squadre). Noi, per mero dovere di cronaca, riportiamo soltanto i vincitori della Categoria Under16 e Under12.

CATEGORIA UNDER16

VERGANI Montebelluna U16

CATEGORIA UNDER12

TORINO U12

Under 16
Le Squadre vincitrici del C.I.S. Under 16

Per coloro che volessero rivivere l’atmosfera della Manifestazione vi rimandiamo alle pagine del sito dell’Organizzatore (QUI).

Le Squadre Bresciane

Come di certo saprete, dopo l’annullamento del C.I.S. per la Categoria Under 16 ed il successivo torneo disputato a Desenzano del Garda (QUI), le Squadre qualificate per la provincia di Brescia erano due: la “Torre Blu” nella Categoria U10 e la “Torre Gialla” nella Categoria U12, entrambe appartenenti all’Asd La Compagnia della Torre di Puegnago del Garda.

La squadra U12, composta da Urbani Gabriel, Liloni Francesco Mattia, Celato Sebastiano, Tonoli Martino e Montesion Simone, ha chiuso il Torneo in Settima posizione, vincendo 3 incontri e perdendone altrettanti.

Grande risultato scacchistico, invece, nella Categoria U10 che porta Brescia a vincere, dopo il titolo nel Torneo Scacchi Scuola di Montesilvano del 2017, un altro titolo Nazionale.

Under 16
Campioni Nazionali U10

La Torre Blu, infatti, composta da Salvi Tommaso, Salvi Arturo, Gorlani Sergio e Sirignano Angela, ha dominato il Torneo U10, vincendo 4 incontri e pareggiandone uno soltanto. I giovani scacchisti bresciani, capitanati dal Candidato Maestro Bosio Devis, hanno giocato un torneo quasi perfetto, ottenendo il primo posto nella prima e seconda scacchiera con i fratelli Salvi, il quarto posto in terza scacchiera con Gorlani e, infine, il terzo posto in quarta scacchiera con Sirignano.

Un altro successo che conferma la buona crescita del movimento scacchistico bresciano nel settore giovanile, nonché l’impegno del giovane Circolo di Puegnago, che fin dalla sua fondazione ha investito molto sui giovani.
L’augurio è che questo successo dia ancora una spinta maggiore allo sviluppo degli scacchi in provincia.